sabato 17 aprile 2021

Lampredotto Box



Il panino più famoso di Firenze, quello al lampredotto, dal 22 marzo viene spedito direttamente a casa propria con tutti i consigli per gustarlo secondo tradizione in pochi minuti. Questo grazie alla "Lampredotto Box" che il ristorante macelleria Porcavacca propone nel suo negozio online, con spedizione in tutta Italia (consigliatissima la visione dei simpaticissimi video di presentazione). Situata in via Garibaldi ad Arezzo, Porcavacca è una macelleria dove si possono trovare tagli di carni da razze selezionate (dalla Chianina all'Angus, dalla Piemontese alla Wagyu) da acquistare e portare a casa oppure - a pandemia conclusa - consumare cotte alla brace direttamente sul posto, abbinandoci magari pasta fatta in casa e sughi di una volta o anche una vasta scelta curata di salumi, formaggi e verdure di aziende agricole del territorio.

martedì 13 aprile 2021

Trippandemia, settima puntata



Settima puntata di "Trippandemia - Un anno dopo", una collezione di interviste ad un anno di distanza dal primo manifestarsi della pandemia. In questo nuovo filmato la testimonianza diretta di Laura, la gentile trippaia del popolare chiosco di Aurelio i' re del lampredotto di piazza Tanucci a Firenze. Buona visione!

Una maglietta dedicata al lampredotto



Da una collaborazione tra Colla ed il blog gastronomico Duccio Street Food è nata una simpatica maglietta dedicata al ragù di lampredotto. La particolarità di questa maglietta è quella di proporre non solo la ricetta del delizioso sugo preparato dallo chef Nick, ma anche la possibilità di inquadrare un codice QR con il quale accedere ad un video che permette di seguirne passo dopo passo la sua preparazione. La T-shirt tutta fiorentina - acquistabile al prezzo di 20 euro - si aggiunge a buon diritto alle altre magliette dedicate alla trippa.

venerdì 9 aprile 2021

Trippandemia a tempo di rap



Su YouTube è disponibile da stasera la sesta puntata di "Trippandemia - Un anno dopo", una collezione di interviste ad un anno di distanza dal primo manifestarsi della pandemia. In questo nuovo filmato, realizzato dal rapper fiorentino Calwa (al secolo Achille Calvaruso) abbiamo raccolto la testimonianza di Giacomo Trapani, della storica ditta Bambi trippa & lampredotto del Mercato Centrale di Firenze. Buona visione a tutti e a presto, con la prossima puntata!

martedì 6 aprile 2021

Trippandemia numero cinque



Quinto appuntamento con "Trippandemia - Un anno dopo", una collezione di interviste ad un anno di distanza dal primo manifestarsi della pandemia. In questa nuova puntata la testimonianza diretta di Christian che con la moglie Sohemi gestisce il chiosco Da Ciotti nella piazza principale di Grassina. Buona visione!

sabato 3 aprile 2021

Nuovo episodio di Trippandemia



Le Trippaie di piazza Dalmazia a Firenze - al secolo Ilaria e Silvia Pezzatini - sono le simpatiche protagoniste della quarta puntata di "Trippandemia - Un anno dopo", una serie di interviste nostrane ad un anno di distanza dal primo manifestarsi della pandemia. Le riprese ed il montaggio video sono a cura di Lorenzo Girolami. Buona visione!

venerdì 2 aprile 2021

Trippandemia tris



Nella sezione degli eventi di TroppaTrippa.com ho pubblicato la terza puntata di "Trippandemia - Un anno dopo" con l'intervista realizzata davanti a I' trippaio di Montini. A domani per la prossima, ma intanto buona visione!

giovedì 1 aprile 2021

Arriva il landronotto!



Testato con successo oggi per la prima volta il drone che consegnerà panini al lampredotto librandosi sui cieli di Firenze. Lo storico volo di prova è stato effettuato stamattina da piazzale Michelangelo, alla presenza dei trippai che hanno finanziato l'iniziativa e del Delegato comunale alla commercializzazione degli spazi aerei. La consegna del primo panino volante è avvenuta in piazza dei Ciompi, proprio sotto la Loggia del pesce. Il luogo di arrivo del prezioso carico è stato scelto per il suo stretto collegamento con la storia dei trippai fiorentini: anticamente infatti la Loggia del pesce si trovava nella piazza del Mercato Vecchio (oggi piazza della Repubblica) e prima che Firenze venisse consacrata capitale d'Italia nel 1865 e che il mercato venisse sventrato per lasciar spazio ad un rifacimento architettonico degno del nuovo ruolo politico della città, era qui che i trippai, così come tutti i venditori ambulanti, avevano il loro punto d'incontro. Il momento è uno di quelli da consegnare alla già ricca storia cittadina: questa è stata infatti la prima consegna in assoluto per via aerea in Italia, consegna tutta nostrana che ha avuto la precedenza sulle richieste giunte in Comune da Amazon, DHL, UPS e Poste Italiane. Il panino è arrivato a destinazione in poco più di tre minuti, ancora caldo.