sabato 30 marzo 2013

Meno hamburger, più lampredotto

"Meno hamburger, più lampredotti" si legge in questa scritta apparsa su un muro di Scandicci, in provincia di Firenze, e catturata nello scatto fotografico di Aldo Cavini Benedetti. Pur non condonando l'atto vandalico in sé, fa piacere vedere che, in una galassia neanche troppo lontana, i ribelli si oppongono all'avanzata del malvagio Impero Galattico del fast food.

1 commento:

la cuoca Cialtrona ha detto...

E non potremmo essere più d'accordo!!!
Buona Pasqua!