mercoledì 22 giugno 2011

Un miliardo di trippa

Un recente rapporto della Rabobank, istituto di credito finanziario specializzato nel settore agrituristico, rivela che l'esportazione nel 2010 di sottoprodotti di macelleria, come la trippa ed altre frattaglie, ha fruttato nel mercato neozelandese oltre un miliardo di dollari, aumentando il fatturato del settore del 20%. L'industria della lavorazione della carne locale negli ultimi venti anni si è evoluta espandendo le vendite di carne commestibile "non necessariamente tradizionale" ed alzando il guadagno medio di ciascun capo di bestiame a circa 224 dollari. L'esportazione è diretta principalmente verso i paesi asiatici.

Nessun commento: