mercoledì 12 gennaio 2011

Trippa tossica in Vietnam

Oltre una tonnellata di trippa bovina destinata al commercio è stata scoperta nella provincia di Dong Nai, a sud del Vietnam, mentre veniva illegalmente sbiancata con prodotti chimici tossici. La polizia vietnamita ha sequestrato la partita di trippa, assieme a venticinque chili di borace, trenta chili di allume di rocca, tre chili di colorante artificiale e venti fusti di detergente chimico usato nel processo di sbiancatura. La ditta colpevole di questo reato non ha saputo fornire prove della provenienza delle frattaglie, mancava del regolare permesso di lavoro e dei necessari certificati dell'ufficio di igiene. Il nucleo antisofisticazioni della polizia locale ha quindi messo i sigilli al laboratorio ed ha multato il proprietario.

Nessun commento: