giovedì 25 giugno 2009

Il menudo perde la sfida

È cominciata sulla rete americana Bravo la prima stagione della sfida "Top Chef Masters" nella quale ventiquattro chef si danno battaglia a colpi di ricette per guadagnare la vittoria ed una somma in denaro da devolvere in beneficienza. Nel terzo episodio ("Offal Tasty"), andato in onda mercoledì 24 giugno, i cuochi Rick Bayless, Cindy Pawlcyn, Wilo Benet e Ludo Lefebvre si sono affrontati con ingredienti a dir poco difficili per il gusto degli spettatori americani, ovvero frattaglie, rigorosamente estratti a sorte: a Bayless è andata la lingua di manzo, a Benet il cuore, a Lefebvre orecchie di maiale ed alla Pawlcyn trippa bovina, con la quale ha preparato la tradizionale zuppa messicana che va sotto il nome di menudo. Alla resa finale dei conti, il menudo della Pawlcyn non è risultato sufficientemente saporito, e la vittoria è andata a Rick Bayless che ha invece proposto tacos di lingua, con salamino piccante di tipo chorizo e bacon (pancetta) guarniti con salsa di avocado (guacamole) e cipolle sottaceto.

Nessun commento: