lunedì 22 giugno 2009

E spero ti vada di traverso...

Un curioso post di trippa è apparso su Macatawa.net, un blog a carattere familiare: Clayton McKeon ha ripubblicato, con il titolo "I always wondered what Tripe was" (Mi sono sempre chiesto cosa fosse la trippa), una ricetta riportata su un foglio di carta ingiallito trovato per caso in un libro usato:

"Caro Joe, eccoti la tua fottuta ricetta di trippa. Anche Kimi mi ha rotto talmente tanto le scatole per averla. Eccola dunque; e spero che ti vada di traverso.
1) Compra la trippa (lo stomaco della mucca).
2) Falla bollire (ti fa appuzzire tutta la casa).
3) Scolala e tagliala a pezzetti piccoli.
4) Metti dell'olio in una padella larga, aggiungi cipolle, trippa e peperoni e fai rosolare il tutto.
5) Aggiungi una lattina grande di pomodori a tocchi, 2 lattine di acqua.
6) Lascia ritirare ed aggiungi carote a fettine e patate a cubetti se lo desideri.
7) Lascia sobbollire per 4 giorni o 4 ore. Dipende da quanto hai fame.
8) Versala sull'amica femminile del momento e buon appetito.
9) Prendi un grande filone di pane di tipo italiano ed inzuppacelo. Se non hai il pane usa la tua immaginazione.
Con affetto, Yudy
e Helen (la tua ex cognata favorita)"

Pare di capire, leggendo velatamente tra le righe, che tra Joe, Yudy (la ex moglie?) e la ex cognata non corra più buon sangue.

Nessun commento: