mercoledì 27 maggio 2009

La trippa nella cucina futurista

Nella sezione degli articoli su TroppaTrippa.com ho aggiunto una citazione di trippa nella cucina futurista apparsa nel volume "La cucina futurista" di Marinetti e Fillia. Questa nouvelle cousine imperniata sul mito della velocità nacque nel 1931 a seguito della stesura di un manifesto da parte del fondatore del movimento futurista. Oltre all'abolizione della pastasciutta, il proclama di Marinetti predicava tra le altre cose l'eliminazione di forchette e coltelli, di condimenti tradizionali e della politica a tavola, auspicava la creazione di "bocconi simultaneisti e cangianti", di onde radio nutrienti, invitava i chimici ad inventare nuovi sapori ed incoraggia l'accostamento ai piatti di musiche, poesie e profumi in vista di un rinnovamento totale del sistema alimentare italiano "da rendere al più presto adatto alle necessità dei nuovi sforzi eroici e dinamici imposti dalla razza". Clicca qui per leggere l'articolo completo.

Nessun commento: