lunedì 4 gennaio 2010

Trippa degna di un re

Secondo le indiscrezioni del quotidiano londinese "The Times" il sessantottenne presidente della Repubblica Sudafricana Jacob Zuma avrebbe servito anche la trippa nel corso della cena che ha seguito il suo matrimonio di oggi con Thobeka Stacey Mabhija, la sua seconda moglie (nel senso che ne ha già una). Le portate del sontuoso banchetto per tremila invitati si sono aperte con una zuppa di zucca gialla, e quindi a seguire agnello arrosto, pesce al limone, pollo stufato, scampi al curry, e prelibatezze locali come la trippa e lo isigwaqane, un piatto zulu a base di fagioli e mais. In occasione della cerimonia sono state sgozzate numerose pecore, capre e mucche, come è tradizione. Il matrimonio si è celebrato secondo le usanze zulu, con le due famiglie che hanno danzato al ritmo di canti tribali. Per Jacob Zuma, che difende apertamente la poligamia, si tratta del quinto matrimonio, ma un'altra cerimonia è prevista nel prossimo futuro: la scorsa settimana si è infatti fidanzato ufficialmente anche con Gloria Bongi Ngema con la quale conta di sposarsi presto.

Nessun commento: