sabato 31 dicembre 2016

È uscito Ricette di trippa dall'America Latina

La collana dei Quaderni di TroppaTrippa.com si arricchisce di una nuova pubblicazione. Seguendo la strada intrapresa con i precedenti volumi di ricette di trippa italiane, francesi, africane ed asiatiche, quelle di Ricette col lampredotto e le due riproduzioni anastatiche ("The 99 Recipe Book" del 1932 e "Il lampredotto dell'Eldorado" del 1886), questo nuovo Quaderno espande gli orizzonti degli appassionati del quinto quarto al di là dell'Atlantico, proponendo storie, curiosità e ricette dal Sud America. Va subito precisato che il titolo di questo nuovo Quaderno è limitativo e non del tutto accurato, così come tutt'oggi non è ben chiaro cosa si intenda quando si parla di "America Latina". Nell'accezione comune, si indicano quei Paesi del continente sudamericano colonizzati da nazioni latine (quali Spagna, Portogallo, Francia) ed in cui si parlano lingue neolatine, ma il termine si è evoluto in continuazione, e nella definizione di America Latina non ci si limita oggi alla sola connotazione storica o linguistica, ma vengono anche prese in considerazione le caratteristiche etniche, religiose, politiche ed economiche. Per questo motivo alcuni vedono il Canada come parte dell'America Latina, mentre al tempo stesso ritengono che siano state erroneamente considerate "latinoamericane" nazioni di chiara influenza anglosassone come ad esempio il Belize o il Suriname. Davanti alla trippa siamo però tutti uguali, ed in questo Quaderno sono raccolte ricette provenienti dall'America Latina propriamente detta (Messico incluso, anche se geograficamente appartiene ad un altro continente), dal Sudamerica, e dai Caraibi. Fanno come sempre da corollario a questa nuova pubblicazione il sito Internet TroppaTrippa.com interamente dedicato a quello che viene simpaticamente apostrofato come il "quinto quarto" che si propone di raccogliere, integrare e presentare nuovo materiale, idee, notizie e ricette insolite come parte del processo di pubblicazione, le pagine di Troppa Trippa blog e la comunità virtuale di Trippa! su Facebook che vogliono coinvolgere appassionatamente tutti quelli che non battono ciglio di fronte alla trippa, anche se è troppa. La collana dei Quaderni di TroppaTrippa.com realizzata con il patrocinio dell'Accademia della Trippa ed impreziosita da una sovraccoperta in carta gialla da macellaio - ha aperto la strada ad una ristampa per così dire "a fascicoli" dell'originale opera enciclopedica "Troppa Trippa", ma integrata, rivista e corretta con il nuovo materiale raccolto nel frattempo dall'autore, ristampa che proseguirà con volumi dedicati ad altre ricette internazionali, alla storia ed a curiosità sulla trippa. Una parte del ricavato della vendita di questo Quaderno, allo scopo di salvaguardare e promuovere la tradizione della trippa - viene devoluta a microfinanziamenti di progetti Kiva che hanno a che vedere con il quinto quarto.

domenica 25 dicembre 2016

Carnevale con trippa

A Grignasco, in provincia di Novara, fervono i preparativi per il Carnevale 2017 che si apre il 6 gennaio, con il pranzo presso la Truna dal giuan (sede del comitato per il carnevale) e la degustazione della busecca offerta a tutti: dalle prime ore del mattino il gustoso piatto di trippa sarà infatti portato nelle case della cittadina piemontese e nelle frazioni circostanti, mentre da mezzogiorno la trippa verrà distribuita anche in piazza Cacciami. I festeggiamenti proseguiranno nel pomeriggio alle ore 15:30 con la consegna della chiavi del paese da parte del sindaco Beatrice a Giuan Baceja e Mariana Curbéla, le due maschere caratteristiche del luogo. Per informazioni e prenotazioni chiamare il 320.0263699.

sabato 3 dicembre 2016

Il lampredotto di stagione



Il panino al lampredotto in una interpretazione dello chef Vito Mollica del ristorante Il Palagio del Four Seasons hotel di Firenze. Sabato 10 dicembre si tiene presso questo locale toscano la nuova tappa dei meeting di Altissimo Ceto: il prezzo di 180 euro a persona comprende il menù-degustazione ed il percorso di abbinamento al calice. Per prenotazioni o informazioni, visti i posti limitati a esaurimento, scrivete subito a eventi@altissimoceto.it o telefonate allo 02.303124307 oppure al 348.2911188.