giovedì 22 luglio 2010

Ai coccodrilli piace la trippa

Secondo un articolo apparso qualche giorno fa su LankaTimes.com i coccodrilli starebbero avvicinandosi pericolosamente a Colombo, la capitale dello Sri Lanka, avendo invaso le acque del Dutch Canal collegato al fiume Kelanim, a circa dieci chilometri dalla città. Il motivo della presenza dei pericolosi rettili nelle acque cittadine sarebbe dovuto al fatto che i macellai della zona riversano nel canale gli scarti della lavorazione delle carni (trippa, frattaglie ed ossa), gettando liberamente il tutto dai ponti Hendala e Hekitta. Al calar della sera coccodrilli lunghi fino a cinque metri sono stati visti attaccare cani e gatti randagi, ed una scuola locale ha invitato i genitori a non attendere i figli all'uscita delle classi appoggiati al muretto che costeggia il fiume.

Nessun commento: